VIRappresentanti
Protagonisti del mercato
VIRappresentanti
Home | Iniziative & News 
Iniziative & News

  • SCADENZE CONTRIBUTI ENASARCO
    Il pagamento del primo trimestre 2014 ha come termine ultimo il 20 maggio, anticipato al 6 maggio per le ditte che usano l’addebito bancario al fine di non incorrere in sanzioni.
    Le aziende che usano l’addebito bancario automatico (RID) devono compilare, completare e confermare la distinta di ripartizione almeno 10 giorni prima della data di scadenza. Una volta confermata la distinta, la banca addebita alle aziende la somma stabilita e paga la Fondazione Enasarco con una data di valuta che coincide con l’ultimo giorno utile per il pagamento. Perché ciò avvenga correttamente, il tempo stabilito dal circuito interbancario è di 10 giorni. Eventuali ritardi nell’accredito automatico comportano l’addebito di sanzioni.
    Ricordiamo che è necessario compilare la distinta di contribuzione, indicando le provvigioni maturate dall’agente, anche se è stato raggiunto il massimale contributivo annuo, senza che ciò determini ulteriori pagamenti
  • CONTRIBUTI PREVIDENZIALI INPS – TERMINI E MODALITÀ DI VERSAMENTO
    Ricordiamo che l’INPS, già dall’anno 2013, non invia più le comunicazioni contenenti i dati e gli importi utili per il pagamento della contribuzione dovuta, in quanto le medesime informazioni possono essere facilmente prelevate a cura del contribuente o di un suo delegato tramite l’opzione, contenuta nel Cassetto Previdenziale per artigiani e commercianti (ivi compresi gli agenti di commercio), “Dati del Mod. F24”.
    I termini di pagamento dei contributi che devono essere versati come noto, tramite i modelli di pagamento unificato F24 alle scadenze che seguono:
    16 maggio, 20 agosto, 17 novembre 2014 e 16 febbraio 2015.
    Il contributo dovuto, per ogni rata sul minimale di reddito è pari a euro 866,49 per i maggiori di 21 anni; ed euro 750,12 per i minori di 21 anni.
    I termini previsti per il pagamento delle imposte sui redditi delle persone fisiche in riferimento ai contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale a titolo di saldo 2013, primo acconto 2014 e secondo acconto 2014.
    Le aliquote contributive 2014 sul reddito eccedente il minimale sono le seguenti:
    • reddito tra 15.516,00 e 46.031,00 = 22,29%
    • reddito tra 46.031,01 e 76.718,00 = 23,29%
  • SOGGIORNI CLIMATICI E TERMALI ENASARCO 2014 LA FONDAZIONE ENASARCO HA RESO NOTO IL CALENDARIO DEI TURNI E L’ELENCO DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE
    Anche quest’anno Enasarco offre a tutti gli agenti e rappresentanti iscritti la possibilità di soggiornare, usufruendo di apposite convenzioni e facilitazioni, nelle più belle località termali e climatiche italiane. L'offerta è riservata sia agli agenti pensionati Enasarco che agli agenti in attività, fatta salva la verifica di particolari requisiti soggettivi e contributivi previsti dagli appositi regolamenti. Il termine fissato per le presentazioni delle domande è il 15 maggio 2014, e per quanti risultassero interessati, tutta la modulistica, comprensiva di turnazioni e strutture alberghiere, è a completa disposizione presso gli uffici provinciali F.N.A.A.R.C. (tel.0444/964300).
  • CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE "LA MODERNA GESTIONE DELLA RETE DI VENDITA"
    La F.N.A.A.R.C. di Vicenza, in collaborazione con ESAC Spa, organizza un corso studiato per migliorare la preparazione degli agenti e rappresentanti di commercio e dei venditori già inseriti in reti aziendali, soprattutto in merito alle tecniche di comunicazione e di marketing, e sull'uso degli strumenti web per ampliare l'attività di vendita. La descrizione efficace del prodotto, l’utilizzo delle e-mail e dei social network, il ricorso a programmi informatici in grado di fornire una visione sempre aggiornata sull’andamento delle vendite, costituiscono infatti elementi imprescindibili per avere successo nella professione. Il corso, oltre a fornire le competenze indicate, permetterà ai partecipanti di beneficiare del contributo prezioso di formatori che ogni giorno operano a diretto contatto con le problematiche contrattuali e previdenziali riguardanti la categoria. Si potranno quindi acquisire le tecniche di contrattazione con le ditte mandanti, anche straniere, ed imparare a tenere monitorata la propria posizione previdenziale in prospettiva futura. L'obiettivo è quello di assistere gli agenti di commercio nel processo di ampliamento della propria rete di vendita e nel mantenimento di relazioni proficue con clienti già fidelizzati, fornendo strumenti teorici e pratici di tipo relazionale, informatico e previdenziale. Il programma della durata totale di 24 ore è articolato in quattro aree tematiche strategiche per l’aggiornamento AREA VENDITE, AREA COMUNICAZIONE, AREA SOCIAL NETWORK, AREA CONTRATTUALE E PREVIDENZIALE di 6 ore ciascuna. L’inizio è fissato per il giorno 28/04/2014 con lezioni che si terranno nella giornate di lunedì e venerdì, dalle ore 19:30 alle ore 23:30. Alla luce della costruttiva collaborazione in atto con ESAC SPA, Ente di Formazione accreditato dalla Regione Veneto, che può offrire particolari condizioni per lo sviluppo di attività formative, è possibile proporre una quota di partecipazione agevolata di 292.80 € (240.00 € + IVA) Nell’allegare alla presente le norme organizzative, si evidenzia che, per la partecipazione, è necessario ritornare quanto prima la scheda di adesione allegata. Per ogni utile informazione, si invita a contattare gli uffici FNAARC Vicenza (tel. 0444/964300 – fax 0444/963400).
  • AGGIORNAMENTO - GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE: ROMA 18 FEBBRAIO 2014
    A fronte dell’elevato numero di adesioni, la manifestazione in programma martedì 18 p.v. alle ore 12.00 a Roma è stata spostata nella più capiente Piazza del Popolo. Anche noi di Fnaarc saremo presenti e numerosi. La complessità logistica dettata dai diversi mezzi di trasporto utilizzati per raggiungere Roma, i differenti orari e luoghi di arrivo, non rendono percorribile l’idea di darci un punto di incontro se non la Piazza stessa in cui avrà svolgimento l’evento. Per invitare tutti coloro che avessero piacere ad unirsi al gruppo della FNAARC, terremo alte le nostre bandiere e il nostro striscione che abbiamo predisposto per l’occasione. Per qualsiasi informazione restiamo a disposizione Arrivederci a Roma
  • GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE: ROMA 18 FEBBRAIO 2014
    E' arrivato il momento di far sentire alta e forte la nostra voce. FNAARC partecipa, insieme a tutto il sistema Confcommercio, alla Giornata di Mobilitazione Nazionale indetta da Rete Imprese Italia per il prossimo martedì 18 febbraio, alle ore 12 in piazza Santi Apostoli a Roma. Lo slogan della manifestazione “Senza imprese non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro” è il messaggio che in un momento così complesso e difficile le imprese vogliono lanciare, con forza, per esprimere tutto il loro disagio, a Governo e Parlamento. Il nostro sistema ha predisposto una serie di agevolazioni per la trasferta in modo da assicurarsi una grande partecipazione. Per il trasporto, è stato raggiunto un accordo con Trenitalia per le partenze da Milano, Torino, Verona, Padova, Venezia, Piacenza, Modena, Parma, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Napoli, Salerno. Ulteriori accordi sono stati stipulati con vettori aerei, e società di pullman. Per gli aspetti organizzativi, tutti gli interessati sono inviatati a fare riferimento alla sede Confcommercio provinciale. Arrivederci a Roma.
  • SEGNALAZIONE BOLLETTINO EQUIVOCO EMESSO DALLA SOCIETA' KUANDRA S.R.L.
    E’ stato segnalato che la Società Kuadra S.r.l. sta emettendo ed inviando, alle Imprese, molteplici bollettini, tramite i quali, in modo assai poco chiaro, viene richiesto il pagamento relativo, all’inserimento in un portale on-line di multiservizi. Si avverte, dunque, che si tratta di un pagamento non obbligatorio e con finalità esclusivamente commerciali, che nulla ha a che vedere con il Registro Camerale. Pertanto, è bene porre la massima attenzione nel caso di ricevimento di un simile bollettino, nonché a tenere a mente che non si tratta di un pagamento obbligatorio ai fini delle CCIAA e Registro delle Imprese.
  • MODIFICA DEL SAGGIO DI INTERESSE LEGALE
    A decorrere dal 1° gennaio 2014 la misura percentuale del tasso d'interesse legale, in ragione d'anno, è fissata al 1%.
    -Rif. normativo D.M. 12.12.2013 in modifica dell'art. 1284 codice civile-
  • CONTRIBUZIONE ENASARCO PER GLI AGENTI CHE OPERANO ALL'ESTERO
    Evidenziamo che il Ministero del Lavoro, con interpello n. 32 del 19 novembre 2013, in merito alla sussistenza dell’obbligo di apertura di posizione contributiva all’Enasarco per gli agenti che operano all’estero, ha precisato che tale l’obbligo si applica agli agenti e rappresentanti:
    - che operano sul territorio italiano in nome e per conto di preponenti italiani o stranieri che abbiano la sede o una qualsiasi dipendenza in Italia;
    - italiani o stranieri che operano in Italia in nome e/o per conto di preponenti italiani o stranieri, anche se privi di sede o dipendenza in Italia;
    - che risiedono in Italia e vi svolgono una parte sostanziale della loro attività;
    - che non risiedono in Italia, purché abbiano in Italia il proprio centro d’interessi;
    - che operano abitualmente in Italia ma si recano a svolgere attività esclusivamente all’estero, purché la durata di tale attività non superi i 24 mesi.
    Da ultimo, per quanto concerne la “residuale” categoria dei preponenti operanti in Paesi extra UE, gli stessi saranno tenuti all’iscrizione previdenziale in Italia solo laddove ciò sia previsto da trattati o accordi internazionali sottoscritti e vincolanti il singolo Paese di appartenenza.
  • PRESTAZIONI INTEGRATIVE ENASARCO 2014
    Enasarco ha reso noto il Programma delle Prestazioni Integrative di Previdenza per l’anno 2014.
    Quest’anno il Programma riserva due novità pensate per aumentare il supporto alle famiglie. La prima è rivolta a quelle con figli fino a tre anni, che avranno a disposizione un assegno da 1.000 euro come contributo alle spese sostenute per la scuola dell’infanzia.
    La seconda è destinata alle famiglie con figli portatori di handicap; anche in questo caso, la somma è di 1.000 euro e rappresenta un sostegno per le spese di assistenza.
    Tutte le prestazioni sono riservate agli agenti iscritti alla Fondazione ENASARCO, che abbiano maturato i requisiti minimi di base. Elenchiamo di seguito la vasta gamma di prestazioni quali:
    - contributi per nascita o adozione;
    - contributi per maternità;
    - borse di studio per il conseguimento di un obiettivo scolastico/accademico; premi per tesi di laurea in materia di contratto di agenzia e di previdenza integrativa;
    - soggiorni climatici e termali;
    - contributi ai pensionati Enasarco ospitati in case di riposo;
    - contributi per spese funerarie;
    - erogazioni straordinarie;
    - iniziative di alta formazione, riservate alle “persone giuridiche” titolari di mandato di agenzia, sotto forma di Società di capitali (S.r.l., S.p.A.);
    - colonie estive marine e montane;
    - soggiorni termali e climatici.
    Per conoscere tutti i dettagli ed avere l'apposita modulistica, gli uffici Fnaarc di Vicenza (tel.0444.964300) rimangono a completa disposizione di tutti i propri associati.
  • CONTRIBUTI ENASARCO 2014
    Dal 1° gennaio 2014 sono in vigore le nuove aliquote contributive Enasarco, oltre che i minimali contributivi e i massimali provvigionali su cui eseguire i conteggi.

    Ricordo che Enasarco ragiona "per competenza" e quindi, saranno soggetti alle nuove aliquote solo gli importi provvigionali relativi al 2014 (per fatture relative al IV° trimestre 2013 l'agente dovrà mantenere i vecchi riferimenti di aliquota, di minimali e massimali)

    AGENTI OPERANTI IN FORMA INDIVIDUALE O IN FORMA DI SOCIETÀ DI PERSONE (SAS, SNC).
    La nuova aliquota contributiva dovuta per l’anno 2014 è fissata nella percentuale complessiva del 14,20% (7,10 % a carico ditta mandante e 7,10% a carico agente).
    I massimali provvigionali su cui calcolare il contributo sono i seguenti:
    Rapporto di agenzia monomandatario : Euro 35.000,00
    Rapporto di agenzia plurimandatario: Euro 23.000,00
    Il minimale contributivo annuo, per ciascun rapporto di agenzia, è pari ad euro 800,00 per l’agente monomandatario ed euro 400,00 per l’agente plurimandatario, rivalutati secondo l’indice generale ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (importo specifico che sarà comunicato in un secondo momento da Enasarco).

    AGENTI OPERANTI SOTTOFORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI O DI SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA
    Il preponente dovrà versare un contributo calcolato, in base agli scaglioni degli importi provvigionali annui, su tutte le somme dovute in dipendenza del rapporto di agenzia, secondo il seguente schema
    Importi provvigionali annui
    Fino a Euro 13.000.000,00
    Aliquota complessiva 2014: 3,20 %
    Quota carico ditta mandante: 2,60 %
    Quota carico agente: 0,60 %

    Da 13.000.000,01 a 20.000.000,00
    Aliquota complessiva 2014: 1,60 %
    Quota carico ditta mandante: 1,30 %
    Quota carico agente: 0,30
    Da 20.000.000,01 a 26.000.000,00
    Aliquota complessiva 2014: 0,80 %
    Quota carico ditta mandante: 0,65 %
    Quota carico agente: 0,15 %
    Oltre 26.000,00
    Aliquota complessiva 2014: 0,30 %
    Quota carico ditta mandante: 0,20 %
    Quota carico agente: 0,10 %
    Rimangono invariate le scadenze entro le quali i pagamenti devono pervenire alla Fondazione, e cioè entro il giorno 20 del secondo mese successivo alla scadenza dei trimestri 1 gennaio-31marzo, 1 aprile-30 giugno, 1 luglio-30 settembre, 1 ottobre-31 dicembre.
    A tutti gli associati ricordare che gli uffici della F.N.A.A.R.C. di Vicenza e del Patronato 50 & Più Enasco, rimangono a disposizione della categoria per l’assistenza e un monitoraggio previdenziale, che si consiglia di eseguire periodicamente con cadenza biennale.

Archivio: 2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014
 
Segnalainvia questa pagina

Autorizzazione Ministero del Lavoro e Politiche Sociali 16-07-2010
Copyright © 2011 Ister - P.IVA 0242818024 - sitemap
Sitengine - Telemar